prof.ssa Eufemia Spinosa

La nostra comunità scolastica vive con sbigottito e immenso dolore l’improvvisa scomparsa della amata prof.ssa Eufemia Spinosa.

Femi è stata per tutti noi, ogni giorno, il sorriso premuroso, la parola di conforto, il consiglio accorto, la battuta riconciliante. Ciascuno di noi sapeva di poter contare sulla sua presenza  e sul suo aiuto, ben oltre qualunque obbligo professionale, esclusivamente in virtù della sua generosità e dell’amore con cui aveva fatto della nostra scuola la sua seconda, adorata casa.

La sua intelligenza e sensibilità sapevano leggere il bisogno dell’altro e anticiparlo provvidamente; così ha alimentato e cresciuto per anni non solo generazioni di studenti, ma una intera comunità.

Oggi, orfani della sua presenza, ma custodi della sua testimonianza, ci raccogliamo attorno a quanti l’hanno amata nella gratitudine per la sua vita, che Femi ha dedicato alla conoscenza, alla libertà intellettuale, alla ricerca faticosa di senso e di speranza.